Intervista al bartender Cristian Lodi

By settembre 4, 2018

Il suo nome è Cristian Lodi, ha 32 anni ed è Bar Manager e Bartender del cocktail bar Milord Milano. Noi l’abbiamo intervistato.

D: Cosa ti piace di più del tuo lavoro di bartender?

R: La cosa che più mi piace del mio lavoro, bella domanda. Sicuramente la cosa più intrigante è quella di incontrare ogni giorno persone nuove, con storie diverse, cercando di farle stare a proprio agio. Ovviamente poi c’è la parte più tecnica, più da Nerd, che è quella di aver la possibilità di ricerca e di sperimentazione di nuovi ingredienti e tecniche per la Mixology.

cristian lodi

D: Qual è il cocktail a cui sei più legato e perché?

R: Sono molto legato a tutti i miei cocktail, perché con ognuno voglio raccontare una storia. Quello con il quale sono più legato sentimentalmente è “Il Mio Tai”, una rivisitazione sul Mai Tai che mi ha portato alla finale della “Appleton Estate competition 2017”.

il-mio-thai

D: Quant’è importante il ghiaccio nei tuoi cocktail?

R: Il Ghiaccio è un elemento fondamentale nei cocktail, è quello che da il raffreddamento e la parte di diluizione.

cristian lodi

Grazie Cristian!